Menu
Ritorna al blog
Ritorna al blog
17/01/2020
L'esperto risponde

Dai detergenti aggressivi allo stress: ecco cosa rovina i capelli


Capelli rovinati addio! Breve guida a tutti i fattori che rovinano i capelli


Capelli sfibrati, secchi, crespi e che si spezzano quando si spazzolano. Sono molti i fattori che possono influenzare la salute della chioma e spesso ci si chiede perché sia così rovinata. Ecco perché abbiamo deciso di scrivere una guida completa su cosa rovina i capelli. 

Pronti a cominciare? Ecco i 16 fattori più traumatici che possono influire notevolmente sulla salute dei capelli.

Capelli rovinati: una breve guida per dirgli addio

Per quanto si cerchi di curare i propri capelli, anche con trattamenti costosi e lunghe sedute dal parrucchiere, sono molti i fattori esterni che ne possono influenzare la salute. Se non si presta attenzione, il rischio è quello di ritrovarsi con una chioma visibilmente sfibrata, secca, nonostante gli sforzi effettuati nella cura.

Se vuoi davvero scoprire cosa rovina i capelli devi prestare attenzione a tutti i piccoli gesti quotidiani. Sono infatti anche le abitudini e le routine di ogni giorno a compromettere, più o meno irrimediabilmente, quella che è la salute del capello.

Proprio perché teniamo a te, e al fatto che i tuoi capelli siano sempre in perfetta forma, abbiamo deciso di scrivere questa piccola guida dedicata ai consigli utili ed alle indicazioni da osservare per difendere la tua chioma da accessori, trattamenti ed agenti esterni.

Cosa rovina i capelli: dai detergenti aggressivi allo stress

Quando si desiderano dei capelli perfetti è bene avere una grandissima cura nella scelta dei prodotti da utilizzare per il loro trattamento. In commercio esistono una moltitudine di detergenti e spesso non si presta attenzione a quello che si mette nel proprio carrello, finendo con l’acquistare un prodotto solo per il fattore prezzo confrontato alla presunta qualità.

La scelta dei detergenti per i capelli

I prodotti sugli scaffali dei supermercati o delle profumerie spesso tendono ad essere aggressivi e, seppur siano formulati per specifiche tipologie di capelli (es. secchi, grassi e così via dicendo) non possono essere personalizzati al 100%. 

Prodotti detergenti troppo aggressivi, ovvero quelli che contengono alcune tipologie di tensioattivi tra cui SLS e SLES in alte concentrazioni, lasciano i capelli ruvidi e danneggiano le squame cheratiniche che si presentano non adese al fusto del capello, portando così a secchezza e ad irritazione del cuoio capelluto.

Formula nasce proprio per questo. Per aiutarti ad avere capelli sempre al top, grazie ad un’esigenza di personalizzazione sempre più sentita e forte. Grazie al nostro test, ed al nostro algoritmo basato su Intelligenza Artificiale, siamo in grado di offrirti prodotti studiati per te e su tutti i tuoi bisogni, utilizzando solo ingredienti naturali che fanno bene al capello.

Dì addio ai detergenti aggressivi e vai subito al nostro test per donare nuova vita alla tua chioma. Provare per credere!

Lavaggi troppo frequenti

Sport, inquinamento ed utilizzo dei mezzi pubblici sono tra i fattori che spingono a lavarsi molto spesso i capelli. In realtà i lavaggi troppo frequenti non fanno sempre bene, anzi. Quando pensiamo a cosa rovina i capelli, dobbiamo valutare anche questo.

I capelli grassi, in realtà, sono quelli che più giovano dai lavaggi frequenti perché costantemente nutriti e protetti dal sebo prodotto naturalmente dal corpo. Per tutte le altre tipologie di capello vale una sola regola: più si lavano meno sono protetti dal sebo, con conseguenti problematiche legate allo sfibramento. 

Alimentazione scorretta

Siamo ciò che mangiamo e questo diktat vale per qualsiasi cosa, dall’organismo ai capelli. Un regime alimentare scorretto, composto da disordini ed eccessi, non fa assolutamente bene ed influisce notevolmente sulla salute dei capelli.

Via libera quindi a frutta e verdura di stagione, cereali (meglio se integrali), carni bianche e pesce azzurro: tutti alimenti alla base della dieta mediterranea e che fanno bene all’organismo.

Durezza dell’acqua

Ebbene sì, anche la durezza dell’acqua con la quale si lavano i capelli influisce sulla loro salute. Per una chioma perfetta, l’acqua dovrebbe essere priva di alte concentrazioni di ioni, con il fine di evitare alterazioni di colore dovute ai sali di ferro presenti nell’acqua o eventuali precipitazioni ed opacità dovute alle acque dure.

Sulla durezza dell’acqua, purtroppo, non possiamo fare granché. L’unica soluzione è quella di scegliere un trattamento personalizzato che tenga conto della propria zona di residenza, o comunque quella dove si lavano di più i capelli.

Scopri il test Formula ed inserisci il tuo CAP per avere dei prodotti su misura per te

Cosa rovina i capelli: altri fattori

Quelli sopra elencati non sono gli unici fattori che influenzano la salute del capello. Troviamo anche:

  1. Fattori ormonali;
  2. Inquinamento ambientale;
  3. Eccessiva umidità o, al contrario, frequentare ambienti troppo secchi;
  4. Stress e stile di vita poco corretto;
  5. Legare troppo spesso i capelli ed effettuare la messa in piega con accessori poco idonei;
  6. Sole e mare, che tendono a rovinare eccessivamente la chioma;
  7. Cloro dell’acqua di rete e delle piscine;
  8. Colorazione diretta e per ossidazione;
  9. Uso del casco;
  10. Utilizzo eccessivo di phon o piastra.

Un’infinità di fattori che portano ad una reale alterazione della cheratina e della parte lipidica, alterando la presenza dei minerali presenti nelle strutture cheratiniche che vengono sostituiti da sostanze inquinanti ambientali.


Haircare su misura

Shampoo, balsamo e maschera creati da te, per te.