Approfitta del 15% di sconto sul tuo primo ordine codice " MENO15" - Spedizione Gratuita - Recensioni 98.5%
Menu
Ritorna al blog
Ritorna al blog
16/10/2020
Consigli di bellezza

5 metodi fai da te per arricciare i capelli senza l'uso del calore



Che tu abbia i capelli lisci o leggermente mossi c'è sempre il momento in cui vuoi agire con la trasformazione volume! Ecco i metodi per arricciare i capelli senza l'uso del calore di phon, ferri o piastre styler.

Ebbene sì, se appartieni al club delle lisce che vorrebbero essere ricce e se nel fondo del tuo cuore hai un po' di invidia persino per quelle acconciature anni '80 imbarazzanti – perché volevi vivere con quel volume! –, allora apprezzerai questo post in cui ci sono 5 metodi per aumentare il volume dei capelli in poche mosse. Senza sbattimento, senza estenuanti pieghe spezza-braccia e con l'aiuto di piccoli oggetti che hai senz'altro in casa.

Arricciare i capelli senza fatica: ecco i metodi fai da te per avere più volume

1) Con la carta assorbente

Dopo aver lavato i capelli con il vostro shampoo personalizzato my formula, tamponateli bene e asciugateli come fate di consueto ma lasciateli leggermente umidi. Poi andate in cucina e strappate qualche foglio di carta assorbente dal vostro rotolo, dividete ogni foglio in due e arrotolate ogni parte per renderla più robusta. Ora dividere i capelli in tante piccole ciocche da arrotolare intorno alla striscia di foglio assorbente e chiudere tutto annodandola.
Questo è un metodo perfetto da fare alla sera prima di andare a dormire perché la carta assorbente è morbida e non darà fastidio nemmeno con la testa appoggiata sul cuscino. La messa in piega durerà per tutta la notte e al mattino basterà slacciare tutto e scompigliare a testa in giù i capelli per avere un riccio o un mosso naturale da fissare con uno spray o massaggiare con un siero.
No, la carta igienica non va bene perché si sfalda facilmente. E poi non vorrai mica rischiare di rimanere senza, vero???


Photo Credit: vplate.ru



2) Con i granchietti

Non quelli veri che si ascoltano tutti i nostri "che carinoooo" quando camminiamo sulle rive dell'Adriatico. Ma le piccole mollette a pinza dette granchietti che usiamo per fermare i ciuffi.
Dividi i capelli in ciocche: più piccole saranno le ciocche e più si creerà volume. Arrotola ogni ciocca su se stessa a spirale e poi raccoglila sulla nuca fermandola con un granchietto. E prosegui così fino a esaurire tutti i capelli. Se la chioma è folta e pesante sarà d'aiuto aggiungerci anche qualche pinza più grande. Qualche ora di posa e il volume sarà raddoppiato con l'effetto beach waves!





3) Anche le matite senza punta tornano utili!

Momento di break alla scrivania? Prendi tutte le matite che hai a portata di mano: sì, anche quelle che non usi più perché non le temperi dal 2010!
Dividi i capelli in ciocche e attorciglia ogni ciocca intorno a una matita, fissa bene tutto all'attaccatura dei capelli e spruzza un po' di lacca o di spray fissativo. Mantieni in posa questo look back to school e poi sciogli tutto e goditi la tua chioma voluminosa!

4) Il metodo della fascia

Altro trucchetto perfetto da usare durante la notte è quello della fascia per i capelli: la si indossa come un cappello, sistemandola sulla fronte in prossimità dell'attaccatura dei capelli e arrotolando ai lati e dietro tutti i capelli suddivisi in 4 o 6 ciocche. Buonanotte fiorellino e domattina capelli arricciati!



Per ottenere i capelli voluminosi con un effetto variabile tra il riccio e il mosso c'è anche il metodo delle bobby pins, ovvero le forcine che solitamente si accumulano nei cassetti senza saper bene che uso ne faremo.
Dopo aver suddiviso i capelli umidi in ciocche, anche di dimensioni differenti, si arrotolano a ricciolo e si fermano sulla nuca con le mollette a forcina. Si aspetta che siano completamente asciutti, si tolgono le forcine e si allargano i capelli con le dita.