Menu
Ritorna al blog
Ritorna al blog
20/10/2022
Guide e How To

Cosa fare quando il colore dei capelli cambia e sbiadisce

Succede con la tinta fai da te e anche con la tintura fatta al salone: tutto bene nel primo periodo e poi dopo un mese il colore dei capelli cambia, sbiadisce o manda riflessi diversi da quelli iniziali.
Perché succede? E soprattutto come evitare che la colorazione permanente o anche il proprio colore naturale dei capelli cambi nel tempo?

Il processo di ossidazione che cambia il colore (anche ai capelli)

Lo avrai visto dopo aver sbucciato un avocado, oppure mentre fai una torta di mele e le bagni con il succo di limone per far sì che non anneriscano. Succede anche con l'ottone e l'argento, che dopo un po' di tempo perdono la loro lucentezza. E ancora con il parquet, perché il legno esposto alla luce nel tempo tende a schiarirsi.

Ecco, questi sono rapidi esempi di ossidazione, ovvero del processo che fa cambiare colore alle materie organiche in seguito all'esposizione all'aria e all'umidità: la materia cede elettroni e avviene una reazione di combinazione con l'ossigeno.

colore dei capelli cambia

Ma cosa succede alla nostra chioma?

Nella pratica, i capelli ossidati vireranno verso il color ottone: le tinte castane e more assumeranno riflessi rossi e mogano, le tinte bionde cambieranno sul giallo o arancione.
Sembra inevitabile che si possa incorrere nel cambio di colore dei capelli se il responsabile di questo processo è... il contatto con l'aria! Vita all'aria aperta, raggi UV, durezza dell'acqua: per una volta bye bye sensi di colpa perché stress e alimentazione non c'entrano.

Ebbene, si può comunque tenere a bada il processo di ossidazione del capelli e cercare di far durare il colore più a lungo possibile.

1) I prodotti giusti che aiutano a mantenere il colore più a lungo

Giusto per citare un famoso tormentone: "è una questione di chimica"! Perché, per evitare il processo chimico di ossidazione naturale, occorre usare il miglior shampoo, balsamo e maschera adatti a mantenere il colore più a lungo.

Non a caso nel test per i tuoi prodotti personalizzati occorre indicare se i capelli sono tinti, il luogo in cui abiti per capire la durezza dell'acqua e se tra i benefici desideri la protezione del colore. Verranno formulati i prodotti con gli ingredienti performanti sulla combinazione di questi fattori, certamente su una base lavante a basso effetto schiumogeno, perché i tensioattivi delicati detergono in modo performante ma non aggrediscono la struttura dei capelli e il loro colore.

prodotti personzalizzati capelli

2) La temperatura e la qualità dell'acqua possono influire sul cambiamento del colore dei capelli

No al lavaggio dei capelli con l'acqua troppo calda. È bene sapere che l'acqua calda può aprire la cuticola dei capelli, permettendo al colore di fuoriuscire. Al contrario invece l'acqua fredda è molto più delicata sui capelli colorati e aiuta a bloccare il colore. Inoltre se l'acqua del tuo comune è particolarmente dura, alcalina e ricca di sali, può essere utile installare un filtro che riduca il cloro e renda l'acqua più dolce.

3) Il caldo è nemico delle cuticole

Attenzione al calore dell'asciugatura e dello styling a caldo. È bene regolare ove possibile la temperatura del phon e usare un termoprotettore prima dell'asciugacapelli, della piastra o del ferro.

4) Fai questa cosa se vai regolarmente in piscina

A proposito dell'importanza dell'acqua, va citata l'acqua della piscina a base di cloro perché, a chi nuota regolarmente, può rovinare il colore dei capelli. Usa una cuffia impermeabile che non faccia bagnare i capelli, oppure proteggi i capelli con un olio naturale prima di ogni immersione. Quando farai la doccia e ti laverai i capelli avrai anche il beneficio di una maschera nutriente.

5) La maschera per chi ha i capelli tinti aiuta a mantenere il colore più a lungo

Idratazione e protezione. Perché il colore cambia più rapidamente sui capelli ad alta porosità, ovvero su quelli con le cuticole aperte e dal fusto squamato che non riescono a trattenere l'umidità provocando lo sbiadimento indesiderato.
Vade retro capelli secchi e danneggiati dunque e per mantenerli sani occorre fare una maschera a settimana. Bastano 10 minuti per avere le cuticole nutrite, ammorbidite, protette, brillanti e quindi i capelli più belli!

colore dei capelli cambia



Fai il test per creare la tua formula unica

... e dicci se per i tuoi nuovi prodotti ti serve più protezione colore per far durare la colorazione più a lungo possibile!

Powered by Froala Editor

Haircare su misura

Shampoo, balsamo e maschera creati da te, per te.